Progetto

The Rude Awakening

“The Rude Awakening – un viaggio multimediale sulle orme della vita quotidiana dei soldati in prima linea” è un progetto cofinanziato dal programma Creative Europe dell’Unione Europea

Tra gli otto progetti concessi da MEDIA, questo è l’unico con sede in Italia. Il progetto intende promuovere approcci intersettoriali innovativi per agevolare l’accesso e la promozione di musei e siti storici su temi di guerra e pace. Seguendo questo approccio, unisce strumenti digitali e il patrimonio storico e culturale europeo, con particolare attenzione alla Prima Guerra Mondiale e alle testimonianze e memorie dei soldati.

Scarica il risultati del Progetto

Con i suoi contenuti digitali e audiovisivi basati sulle storie dei soldati della Prima Guerra Mondiale, “The Rude Awakening” vuole farsi portavoce di una nuova prospettiva educativa ed emotiva su guerra e pace, tramite la quale i visitatori impareranno in modo attivo mettendosi nei panni di un soldato lungo tutta la visita al museo, potendo così meglio comprendere i ricordi di guerra e la vita dei soldati grazie alla tecnologia.

Il progetto mira in particolare a sensibilizzare e a stimolare l’interesse delle giovani generazioni (dai 13 ai 20 anni) sul tema della guerra e della pace. Il valore aggiunto di “The Rude Awakening” è che si rivolge a una nicchia di mercato – videogiochi e RV per la promozione del patrimonio culturale – ancora poco esplorata in un’ottica di miglioramento del patrimonio europeo storico, artistico, culturale e turistico attraverso la produzione di specifici videogiochi e applicazioni interattive.

Per realizzarlo si è riunito un consorzio di nove partner europei:

Un’azienda digitale specializzata in videogiochi e realtà virtuale (RV), 101%

Tre musei / centri storici legati al tema dei conflitti armati: Forte Belvedere in Italia,

Gornjesavski Muzej in Slovenia e il Centro Macedone per la Fotografia nella Repubblica della Macedonia del Nord

Quattro associazioni e ONG che si occupano dei temi del ricordo e dell’educazione alla

pace attraverso azioni di promozione culturale – ALDA (Francia), Memoire pour la vie

(Francia), Il Mondo delle ONG (Austria) e Danube Connects (Germania)

Un comune, il Comune di Lavarone , che ospita un sito storico.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Informazioni